Palestra Kaizen - Giorno 3: stato futuro e implementazione del piano

By in , , ,
554
Palestra Kaizen - Giorno 3: stato futuro e implementazione del piano

Eccoci arrivati al giorno di svolta della palestra Kaizen. Oggi si inizierà a creare il disegno dello stato futuro e definire le azioni di implementazione.

L’obiettivo del Giorno 3 è quello di sviluppare e dare priorità alle soluzioni per eliminare gli sprechi critici, sviluppare nuovi scenari di flusso con nuove combinazioni di lavoro standard, assegnare priorità ai miglioramenti, pianificare l’implementazione, creare piani di emergenza e iniziare l’implementazione della soluzione. Il rigore applicato nel giorno 2 determina quanto bene il tempo della squadra viene utilizzato in questo giorno.

Un piano di progetto ben definito contribuirà a identificare le risorse e i tempi delle modifiche immediate e dei cambiamenti a lungo termine. Per illustrare visivamente l’impatto delle modifiche, è necessario creare una mappa di processo o VSM dello stato futuro. I miglioramenti devono sempre essere orientati verso soluzioni a bassa tecnologia, semplici e auto-gestibili. Le soluzioni complicate o costose devono essere riviste quantificando adeguatamente i benefici attesi. Le modifiche proposte dovrebbero anche essere riviste con i dipartimenti ambiente e sicurezza e le risorse umane in modo che non venga successivamente sprecato tempo in approvazioni e contratti.

Se il team di lavoro è stato selezionato correttamente, i problemi saranno ridotti al minimo poiché i membri saranno stati coinvolti nel processo.

Il team dovrebbe iniziare ad attuare i cambiamenti in questo giorno al fine di alleviare parte del carico per il quarto giorno. Ultimo ma non meno importante: aggiornare i diari di lavoro e prepararsi alle due giornate più intense.

InnoChem Service vi supporta con programmi dettagliati e su misura per rendere efficaci i programmi di miglioramento continuo. Per maggiori informazioni contattateci a info@innochemservice.com.